Iscriviti a questo Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management, distinguiti con la tua formazione e ricevi una qualifica rilasciata da Euroinnova International Online Education

Titulación
Modalità
Modalità
In linea
Durata - Crediti
Durata - Crediti
1500 ore
Borse di studio e finanziamenti
Borse di studio e finanziamenti
senza interessi
Piattaforma web
Piattaforma web
24 ore
Centro leader
Centro leader
Formazione in online
Accompagnamento
Accompagnamento
Personalizzato

Descrizione di Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management

Sintesi delle opportunità professionali
di Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management
Nell'attuale contesto economico dinamico, in cui la gestione finanziaria è fondamentale per il successo organizzativo, le aziende richiedono professionisti altamente qualificati in grado di prendere decisioni basate sull'analisi di tutti i rischi e i benefici che derivano da una corretta strategia di investimento o di finanziamento. In quest'ottica, il nostro Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management (IFIR) nasce con l'obiettivo di fornire una comprensione completa dei principi e delle pratiche fondamentali della finanza e della gestione aziendale. Dall'organizzazione interna agli investimenti in borsa, copre tutti gli aspetti chiave che i professionisti devono padroneggiare per eccellere nel mondo finanziario di oggi.
Obiettivi
di Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management
- Comprendere i principi fondamentali della gestione organizzativa e finanziaria. - Padroneggiare gli strumenti e le tecniche per una gestione aziendale efficace. - Analizzare e interpretare l'ambiente economico e finanziario per prendere decisioni strategiche consapevoli. - Acquisire competenze nell'analisi degli investimenti e nella gestione del rischio finanziario. - Acquisire familiarità con il funzionamento dei mercati azionari e dei prodotti finanziari. - Sviluppare competenze nell'analisi finanziaria per valutare lo stato di salute e le prestazioni delle aziende.
Uscite professionali
di Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management
Il Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management (IFIR) vi consentirà di crescere professionalmente in posizioni nel campo finanziario, come analista del dipartimento finanziario, gestione finanziaria, gestione degli investimenti, analista del rischio o trader, tra gli altri. Potrete anche intraprendere progetti imprenditoriali propri.
A cosa ti prepara?
el Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management
Il Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management (IFIR) vi preparerà a guidare e gestire efficacemente le aziende in un ambiente globalizzato e altamente competitivo. Sarete in grado di analizzare i mercati finanziari con solvibilità, di prendere decisioni strategiche informate, di gestire gli investimenti e i rischi e di valutare la fattibilità finanziaria di progetti e iniziative aziendali.
Per chi è?
el Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management
Il Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management (IFIR) è pensato sia per i professionisti che desiderano aggiornare e approfondire le proprie conoscenze in materia di finanza e gestione aziendale, sia per gli studenti che desiderano acquisire solide basi in questo campo per iniziare la propria carriera.
Metodologia
di Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management
Entre el material entregado en este curso se adjunta un documento llamado Guía del Alumno dónde aparece un horario de tutorías telefónicas y una dirección de e-mail dónde podrá enviar sus consultas, dudas y ejercicios. La metodología a seguir es ir avanzando a lo largo del itinerario de aprendizaje online, que cuenta con una serie de temas y ejercicios. Para su evaluación, el alumno/a deberá completar todos los ejercicios propuestos en el curso. La titulación será remitida al alumno/a por correo una vez se haya comprobado que ha completado el itinerario de aprendizaje satisfactoriamente.
Carattere ufficiale
Delle informazioni
Questa formazione non è inclusa nell'ambito della formazione ufficiale regolamentata (educazione dell'infanzia, istruzione primaria, istruzione secondaria, formazione professionale professionale ufficiale, diploma di maturità, diploma universitario, master universitario ufficiale e dottorato).

Indice Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management

Scarica gratuitamente
il programma in PDF
  1. UNITÀ DIDATTICA 1. L'AZIENDA COME ORGANIZZAZIONE
  2. Principali approcci all'azienda come organizzazione
  3. Analisi dei sistemi aziendali
  4. L'azienda come sistema tecnico aperto
  5. Elementi della struttura organizzativa dell'impresa
  6. Sistemi funzionali dell'azienda Analisi organizzativa
  7. UNITÀ DIDATTICA 2. SISTEMA DI GESTIONE E ORGANIZZAZIONE
  8. Il sistema di gestione Concetto e struttura
  9. Il processo manageriale
  10. Struttura e comportamento della funzione organizzativa
  11. Progettazione organizzativa Principi di base
  12. Modelli di base dei sistemi organizzativi
  13. UNITÀ DIDATTICA 3. LA FUNZIONE ORGANIZZATIVA
  14. Le fasi della funzione organizzativa
  15. Evoluzione storica dell'organizzazione del lavoro
  16. Organizzazione formale
  17. Organizzazione informale
  18. UNITÀ DIDATTICA 4. FUNZIONI DI GESTIONE E CONTROLLO
  19. La funzione di gestione
  20. Stili di gestione o di leadership
  21. Il processo decisionale
  22. La funzione di controllo
  23. Tecniche di controllo
  24. UNITÀ DIDATTICA 5. INTRODUZIONE ALLA GESTIONE FINANZIARIA
  25. Concetto e obiettivi
  26. Tipi di aziende
  27. Il ruolo del direttore finanziario in azienda
  28. UNITÀ DIDATTICA 6. IL CONTESTO ECONOMICO DELL'AZIENDA
  29. Cicli economici
  30. Inflazione e cicli
  31. Il contesto economico internazionale
  32. Bilancia dei pagamenti
  33. UNITÀ DIDATTICA 7. FONDAMENTI DI MATEMATICA FINANZIARIA
  34. Capitalizzazione semplice
  35. Capitalizzazione composta
  36. Il reddito
  37. Prestiti
  38. Prestiti
  39. Titoli trasferibili
  1. UNITÀ DIDATTICA 1. INTRODUZIONE E CONCETTI FINANZIARI DI BASE
  2. Il profitto come obiettivo dell'azienda
  3. Il contesto finanziario
  4. Il sistema finanziario
  5. Le risorse finanziarie dell'azienda
  6. L'inflazione
  7. UNITÀ DIDATTICA 2. AUTOFINANZIAMENTO O FINANZIAMENTO INTERNO
  8. Introduzione
  9. Ammortamenti e svalutazioni
  10. Riserve e accantonamenti
  11. Decisioni finanziarie e autofinanziamento
  12. Vantaggi e svantaggi dell'autofinanziamento
  13. UNITÀ DIDATTICA 3. FINANZIAMENTO ESTERNO
  14. Introduzione
  15. Finanziamento bancario
  16. Credito ai fornitori
  17. Metodi di finanziamento a lungo termine
  18. Metodi di finanziamento a breve termine
  19. Altre forme di finanziamento per le PMI
  20. UNITÀ DIDATTICA 4. CAPITALIZZAZIONE E ATTUALIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI
  21. Valore temporale del denaro
  22. Capitalizzazione e attualizzazione semplice
  23. Capitalizzazione e attualizzazione composta e continua
  24. Valutazione dei redditi finanziari
  25. UNITÀ DIDATTICA 5. CASH BUDGETING
  26. Introduzione
  27. Previsioni finanziarie
  28. Il budget di cassa
  29. Come strutturare il budget
  30. Come gestire gli scostamenti
  31. Conclusioni
  32. UNITÀ DIDATTICA 6. GESTIONE DEGLI INCASSI E DEI PAGAMENTI
  33. Introduzione
  34. Organizzazione amministrativa
  35. Gestione degli incassi e dei pagamenti
  36. L'analisi abc dei clienti
  37. I debiti non pagati
  38. La concessione del credito ai clienti
  39. UNITÀ DIDATTICA 7. GESTIONE DELLE ECCEDENZE DI CASSA
  40. Introduzione
  41. Come rendere redditizie le eccedenze
  42. L'applicazione delle eccedenze finanziarie nelle PMI
  43. Depositi bancari
  44. Attività finanziarie del debito pubblico
  45. Attività finanziarie di debito e a reddito fisso private
  46. Suggerimenti per le PMI
  47. UNITÀ DIDATTICA 8. ANALISI DEI PROGETTI DI INVESTIMENTO
  48. Introduzione
  49. Concetti utilizzati nell'analisi degli investimenti
  50. Come impostare un progetto di investimento
  51. Movimenti dei fondi del progetto
  52. Valutazione economica
  53. Valutazione strategica
  1. UNITÀ DIDATTICA 1. L'INVESTIMENTO NELL'AZIENDA
  2. Concetto e tipologie di investimento
  3. Il ciclo di un progetto di investimento
  4. Elementi di un progetto di investimento
  5. UNITÀ DIDATTICA 2. ANALISI ECONOMICA DI UN PROGETTO DI INVESTIMENTO
  6. Metodi di valutazione economica
  7. Determinazione dei flussi di cassa
  8. Criteri finanziari (VAN e TIR)
  9. Selezione di un progetto di investimento
  10. UNITÀ DIDATTICA 3. IL RISCHIO NELL'ANALISI DEGLI INVESTIMENTI
  11. Metodi semplici di trattamento del rischio
  12. Analisi di sensibilità e diversi scenari
  13. Decisioni sequenziali: alberi decisionali
  14. UNITÀ DIDATTICA 4. TIPOLOGIA DI INVESTIMENTI
  15. Investimenti in capitale fisso
  16. Investimenti in capitale circolante (NOF)
  17. UNITÀ DIDATTICA 5. COSTO DEL CAPITALE
  18. Costo del debito
  19. Costo medio ponderato del capitale (WACC)
  20. UNITÀ DIDATTICA 6. ANALISI DI SITUAZIONI PARTICOLARI
  21. Affitto o acquisto
  22. Progetto di espansione
  23. Progetto di esternalizzazione
  1. UNITÀ DIDATTICA 1. MERCATI DELLE MATERIE PRIME E DELLE VALUTE
  2. Il mercato delle materie prime
  3. Il mercato valutario o Forex
  4. Il mercato Forex
  5. UNITÀ DIDATTICA 2. STIMA DELLE VARIAZIONI DEI TASSI DI CAMBIO
  6. Quali sono le componenti del mercato forex?
  7. Le valute e il tasso di cambio
  8. Quali fattori influenzano il tasso di cambio?
  9. UNITÀ DIDATTICA 3. OPERAZIONI DI BORSA SU VALUTE E MATERIE PRIME
  10. I componenti
  11. Il sistema
  12. Come effettuare l'investimento?
  13. Quando è il momento più opportuno per effettuare l'investimento?
  14. Su quali prodotti operare?
  15. Gestione del denaro
  16. Passi da seguire
  17. UNITÀ DIDATTICA 4. MEZZI DI ANALISI E OPERAZIONI DELL'AGENTE
  18. Mezzi di analisi
  19. Il processo decisionale dell'agente di cambio
  20. Come agire?
  1. UNITÀ DIDATTICA 1. ANALISI FINANZIARIA
  2. Redditività economica
  3. Redditività finanziaria
  4. Leva finanziaria
  5. Indici di liquidità e solvibilità
  6. Analisi dell'indebitamento dell'azienda
  7. UNITÀ DIDATTICA 2. ANALISI DEL RISCHIO FINANZIARIO
  8. Concetto di rischio e considerazioni precedenti
  9. Tipi di rischio
  10. Condizioni di equilibrio finanziario
  11. Capitale corrente o fondo di rotazione
  12. UNITÀ DIDATTICA 3. PRODOTTI DERIVATI
  13. Definizione e caratteristiche principali
  14. Il mercato dei derivati di credito
  15. Agenti di mercato
  16. Finalità dei derivati di credito
  17. Classificazione dei contratti
  18. Valutazione e misurazione dei derivati di credito
  19. Vantaggi dei derivati di credito
  20. Svantaggi dei derivati di credito
  21. UNITÀ DIDATTICA 4. ANALISI DEI GRAFICI DEI TITOLI
  22. Analisi fondamentale e analisi tecnica
  23. Grafici: tipi e tendenze
  24. Fasi del ciclo borsistico
  25. UNITÀ DIDATTICA 5. ANALISI TECNICA DEI TITOLI
  26. Grafismo
  27. La teoria di Dow
  28. Teoria di Elliott. Serie di Fibonacci
  29. Cicli lunari di Christopher Carolan
  30. Teoria della visione contrarian
  1. UNITÀ DIDATTICA 1. INTRODUZIONE ALL'ECONOMETRIA
  2. Introduzione ai modelli econometrici
  3. Specificazione e stima del modello lineare semplice
  4. Stima della varianza della perturbazione casuale
  5. UNITÀ DIDATTICA 2. IL MODELLO NORMALE LINEARE SEMPLICE
  6. Stimatori di massima verosimiglianza
  7. Distribuzione degli stimatori dei parametri del MLS normale
  8. Intervalli di confidenza e regioni di confidenza per i parametri del MLS normale
  9. Test di ipotesi per i parametri del MLS normale
  10. Il coefficiente di determinazione
  11. Analisi della varianza nella regressione
  12. Equivalenza dei test di correlazione, regressione e ANOVA per l'assenza di correlazione delle variabili MLS
  13. Sfruttamento della MLS
  14. MLS a un solo parametro o MLS senza termine indipendente
  15. Esempio di esercizio sulla MLS
  16. UNITÀ DIDATTICA 3. IL MODELLO DI REGRESSIONE LINEARE MULTIPLA
  17. Introduzione
  18. Specificazione del modello di regressione lineare multipla
  19. Inferenza statistica del MRLM I
  20. Inferenza statistica del MRLM II
  21. Somme dei quadrati, analisi della varianza e R2
  22. Il processo di previsione
  23. Stima vincolata
  24. Cambiamento strutturale, test di linearità e normalità
  25. Errori di specificazione
  26. UNITÀ DIDATTICA 4. PROBLEMI DI INFORMAZIONE: ANALISI DELLE OSSERVAZIONI E MULTICOLLINEARITÀ
  27. Introduzione
  28. Influenza potenziale
  29. Influenza reale
  30. Osservazioni atipiche
  31. Multicollinearità: definizione, gradi e implicazioni
  32. Principali criteri di rilevamento della multicollinearità
  33. Possibili soluzioni alla multicollinearità
  34. UNITÀ DIDATTICA 5. INFORMAZIONI QUALITATIVE: VARIABILI DUMMY
  35. Introduzione
  36. Il modello di regressione a variabili dummy
  37. Una nuova versione del contrasto al cambiamento strutturale
  38. UNITÀ DIDATTICA 6. IL MODELLO DI REGRESSIONE LINEARE MULTIPLA GENERALIZZATA. PERTURBAZIONE NON SFERICA: ETEROSCEDASTICITÀ E AUTOCORRELAZIONE
  39. Introduzione
  40. Implicazioni per la stima OLS
  41. Stimatore generalizzato ai minimi quadrati (LQE)
  42. Confronto tra lo stimatore OLS e lo stimatore GCM
  43. Eteroscedasticità
  44. Metodi di stima in presenza di eteroscedasticità
  45. Contrasti di eteroscedasticità
  46. Autocorrelazione
  47. Schemi lineari con comportamento autocorrelato
  48. Metodi di stima in presenza di autocorrelazione
  49. Contrasti di autocorrelazione
  50. UNITÀ DIDATTICA 7. STUDIO DEI MODELLI DI RISPOSTA QUALITATIVA
  51. Introduzione
  52. Modelli di regressione a risposta qualitativa MLP
  53. Modelli Logit, Probit, Tobit
  54. Verifica delle ipotesi, bontà dell'adattamento R2, difficoltà di MLP
  55. UNITÀ DIDATTICA 8. STUDIO DI MODELLI A VARIABILI LIMITATE-DIPENDENTI
  56. Introduzione
  57. Modello Tobit standard
  58. Modelli censurati
  59. Modelli troncati
  60. Modello di Heckman
  61. UNITÀ DIDATTICA 9. STUDIO DEI MODELLI DI DATI PANEL
  62. Introduzione
  63. Database panel
  64. Modellazione della variazione a livello di gruppo
  65. Effetti casuali e fissi

Qualifica Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management

Master In IfirMaster In IfirMaster In IfirMaster In Ifir
Diploma di Master in Intermediari, Finanza Internazionale e Risk Management (IFIR) di 1500, rilasciato da EUROINNOVA INTERNATIONAL ONLINE EDUCATION, appartente al piano formativo Euroinnova Formazione e recante il marchio di eccellenza accademica in educazione on-line rilasciato da QS World University Rankings. Se lo desideri, puoi richiedere il titolo con Apostilla dell'Aja.

Corsi correlati

Master in Economia Aziendale
Master in Economia Aziendale
4,8
1495€
Corso Sostenibilità Aziendale
Corso Sostenibilità Aziendale
4,8
260€
Master in Management
Master in Management
4,8
1495€
Master in Gestione di Impresa e Tecnologie Digitali
Master in Gestione di Impresa e Tecnologie Digitali
4,8
1495€

MOTIVI PER SCEGLIERE EUROINNOVA


1. La nostra esperienza

Oltre 18 anni di storia.

Più di 300.000 studenti sono già stati formati nelle nostre aule virtuali.

Studenti provenienti da 5 continenti.

25% di studenti internazionali.

Tasso di soddisfazione del 97%.

Il 100% lo raccomanda.

Più della metà sono tornati a studiare a Euroinnova

2. Il nostro team
Euroinnova conta attualmente un team di oltre 400 professionisti. professionisti. Il nostro staff è solidamente inquadrato in una struttura che facilita la massima qualità dell'attenzione agli studenti.
3. La nostra metodologia
100% Online
100% ONLINE
Studiare quando e dove si vuole. Accedere al campus virtuale da qualsiasi dispositivo.
Aprendizaje
INSEGNANTI
Euroinnova dispone di un team di professionisti che renderanno il vostro studio un'esperienza formativa di alta qualità.
Razones
L'APPRENDIMENTO
Il nostro obiettivo è incorporare le nuove conoscenze nella struttura cognitiva in modo sostanziale.
No estarás solo
NON SARETE SOLI
Accompagnamento da parte del team di tutor durante tutta la vostra esperienza di studenti.
4. Qualità di Aenor

"Siamo l'agenzia di collaborazione n.9900000169 autorizzata dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale (Spagna)" Ogni anno vengono effettuati controlli esterni per garantire la massima qualità AENOR.

Vengono effettuati audit esterni annuali per garantire la massima qualità AENOR.

I nostri processi didattici sono certificati ISO 9001 da AENOR.

Certificación de calidad
5. Fiducia
Abbiamo il sigillo di Confianza Online "associazione creata nel 2003 da Autocontrol e Adigital per aumentare la fiducia degli utenti su Internet" e collaboriamo con le più prestigiose Università, Pubbliche Amministrazioni e Società di Software a livello nazionale e internazionale
Confianza logo
6. Siamo distributori di formazione
Come parte della propria infrastruttura e come segno della sua costante espansione, Euroinnova include nella sua organizzazione una casa editrice e una tipografia digitale industriale.

FINANZIAMENTI E BORSE DI STUDIO

Finanziate il vostro corso o master al 100% senza interessi e approfittate delle borse di studio disponibili

Il nostro team di esperti vi aiuterà a scoprire quale è la più adatta al vostro profilo!

15%
Imprenditori
Gruppi
Consigliato da un Amico
20%
Disoccupati
Diversità Funzionale
25%
Studenti

* Borse di studio applicabili solo dopo aver ricevuto la documentazione necessaria presso il dipartimento di consulenza accademica.

* Borse di studio non cumulabili tra loro

* Borse di studio applicabili ad azioni di formazione pubblicate su euroinnova.es

Informazioni aggiuntive